EISFABRIK [DE]


Exploration #20 (testo italiano a fondo pagina). This factory produced artificial ice was from 1896 onwards. From 1914 onwards bars ice were produced with ice machines from the company Linde AG. One ice machine has survived, in extremely bad condition and covered by graffiti, still today. The maximum production was reached in 1952 with 240 t of ice per year. Then, due to the decreasing demand for bar ice, the decreased to 120 t per year in 1958 and to 60 t per year in 1962. With reunification in 1990, the VEB became part of Berliner Kühlhaus GmbH. The production of ice was stopped in 1963. I took these picture in 2013.

Esplorazione #20. Questa fabbrica produceva ghiaccio artificiale a partire dal 1896. Dal 1914 in poi le barre di ghiaccio furono prodotte con macchine per il ghiaccio della società Linde AG. Una macchina del ghiaccio è sopravvissuta, in pessime condizioni e coperta da graffiti, ancora oggi. La produzione massima fu raggiunta nel 1952 con 240 t di ghiaccio all’anno. Poi, a causa della diminuzione della domanda di ghiaccio, la produzione scese a 120 t all’anno nel 1958 e a 60 t all’anno nel 1962. Con la riunificazione nel 1990, la VEB divenne parte della Berliner Kühlhaus GmbH. La produzione di ghiaccio fu fermata nel 1963. Queste foto sono state scattate nel 2013.