HOTEL ATLANTIS [DE]

Exploration #28 (testo italiano a fondo pagina). The Grand Hotel Atlantis was a magnificent place in a lovely ski resort somewhere in Eastern Germany. In the 1920s, the town flourished under the rise of tourist numbers when snow sports became vastly popular among the wealthy population. The first class hotel offered its guests a huge amount of leisure activities and when it was built it was one of the finest and most modern accommodations in the whole region. It was in a top quality location and beautiful to look at. From the inside as well as from the outside. There was electric lighting and even a central heating system.
The rooms were big and the hotel had its own restaurants and bars. Around 100 guests at once could find accommodation here. Back then even the local king spent a night in the luxury hotel. Famous winter sports persons and their coaches stayed here too. As in the case of many facilities of the former GDR, the owner of this hotel changed after the German reunification. This was the beginning of the fall of Hotel Atlantis. The trust sold the building complex in 1991. Two years later it was reopened as a sports hotel.But the operators became bankrupt only a few years later. Since 1998 this place is vacant and rotting away.

Esplorazione #28. Il Grand Hotel Atlantis era un posto magnifico, ubicato in una incantevole stazione sciistica da qualche parte nella Germania orientale. Negli anni ’20, la città fiorì sotto l’aumento del numero di turisti quando gli sport invernali divennero molto popolari tra la popolazione benestante. L’hotel di prima classe offriva ai suoi ospiti un’enorme quantità di attività per il tempo libero e quando fu costruito era una delle sistemazioni più belle e moderne di tutta la regione. Si trovava in una posizione di alta qualità ed era meraviglioso da vedere. Sia dall’interno che dall’esterno. C’era l’illuminazione elettrica e anche un sistema di riscaldamento centrale.
Le camere erano grandi e l’hotel aveva i suoi ristoranti e bar. Circa 100 ospiti alla volta potevano trovare alloggio qui. Ai tempi anche il re ha passato una notte nell’hotel di lusso. Anche i personaggi famosi degli sport invernali e i loro allenatori alloggiavano qui. Come nel caso di molte strutture dell’ex DDR, il proprietario di questo hotel cambiò dopo la riunificazione tedesca. Questo fu l’inizio della decadenza dell’Hotel Atlantis. Il proprietario vendette il complesso di edifici nel 1991. Due anni dopo è stato riaperto come un hotel sportivo, ma i gestori sono andati in bancarotta solo pochi anni dopo. Dal 1998 questo posto è vuoto e sta marcendo.